Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Il riposo metamorfico

Tecnica: digitale

La mia siesta illustrata come una metafora sul riposo/metamorfosi. Infatti, non solo agli animali è concessa la fase della mutazione. Anche nell’essere umano è necessario un processo di trasformazione interiore per passare dalla vecchia identità alla nuova con maggiore consapevolezza. Il sonno quotidiano e rigenerante della siesta scende lieve, e, quasi senza accorgercene ci fa crescere, elaborare e maturare la nostra personalità.

Cristina Guggeri
Cristina Guggeri
Articoli: 4

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *