Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Hungry for dance

Tecnica: Digitale

Il film scelto è una pietra miliare del cinema, ovvero “Pulp Fiction” di Q. Tarantino. Amo ogni singola scena ed ogni singola frase del film, trovo che tutto sia stato studiato nei minimi dettagli e che questo tipo di film, sia stato capace di rivoluzionare il mondo del cinema odierno. Scegliere una scena è stato davvero complicato, ma alla fine ho scelto di reinterpretare quella in cui due personaggi “Mia Wallace” e “Vincent Vega” si trovano a cena fuori al ristorante e partecipano ad una gara di ballo.

Filippo Spinelli
Filippo Spinelli
Articoli: 7

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *