Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Anna e Marco

Tecnica: Digitale
Francesco Orazzini
Francesco Orazzini

Francesco Orazzini é artista visuale Italiano, disegnatore, pittore, illustratore e animatore.
Nasce nel 1988 a Livorno e cresce a Rosignano Solvay, dove una imponente e inquietante industria chimica decolora la sabbia di bianco e rende l’acqua di mare fluorescente.
Immerso in questo ambiente surreale e bombardato da televisioni e Arte Cristiana, Orazzini inizia a produrre lavori dove l’oscuro e il grottesco giocano un ruolo importante nel suo immaginario, spesso incline alla satira e alla critica dei comportamenti umani nel loro contesto sociale, politico e ambientale.
Frequenta a Roma l’Istituto Europeo del Disegno (IED) e ottiene un diploma con lode in Arti Visive, Illustrazione e Animazione Multimediale.,
Nel 2010 si trasferisce a New York City, dove lavora durante due anni come libero professionista, illustratore e animatore e assistente di studio per l'artista Nancy Lorenz in Manhattan.
Nel 2013 lascia gli Stati Uniti e si trasferisce a Città del Messico, dove tutt'ora si dedica alle arti visive a alla docenza.
Ha presentato esposizioni individuali e partecipato in collettive in gallerie e musei come il MACRO Spazio Factory di Roma, Gallerie di Italia Milano (Premio Illustri), Museo Soumaya di Cittá del Messico, Museo del Disegno di Cittá del Messico, Museo di Geologia di Cittá del Messico e Universitá di Leipzig. Ha presenziato in ferie d'arte come Pulse New York.
Nel 2018 é selezionato alla Biennale di Illustrazione del Messico. Nello stesso anno é invitato come rappresentante di Italia a far parte del primo Simposio Internazionale di Artisti Plastici a Cittá del Messico, patrocinato dall'Istituto Politecnico Nazionale, assieme ad artisti come Gilah Hirsch, Eloy Tarcisio e Gala Caki, tra altri.
Con il patrocinio di ONU Nazioni Unite realizza un'opera murale di venti metri per sette contro la violenza nel mercato di alimenti piú grande al mondo, Central de Abasto, a Cittá del Messico. Fa parte della nona edizione del Modern Panic di Londra, (arte provocativa).
In Messico Insegna tecniche di pittura e illustrazione editoriale e concettuale in centri culturali ( IBBY, Cultura Colectiva, Border ) e in estensioni culturali delle Universitá (UNAM FES).

Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *