47 commenti

  1. Ottimo disegno. Esprime chiaramente quello che i media, l’informazione in genere tentano di trasmettere alle menti umane. La lavatrice dunque ripulisce la nostra mente da informazioni distorte. Bella immagine.

  2. Illustrazione bellissima che descrive perfettamente il periodo storico nel quale ci troviamo. Spegniamo la televisione,pensiamo con la nostra testa.
    Complimenti all’artista.

  3. Fermiamo il ciclo incastriamo il meccanismo e diciamo basta……. Brava…. Un ottimo slogan speriamo venga percepito da molti addormentati

  4. Sì, premiamo stop!
    Quando un immagine vale più di mille parole! Mon Simo’ artista geniale come sempre!

  5. Brava! Oltre al lavaggio mi colpisce l’ammasso di cervelli nella cesta…Ognuno riprenda il suo!

  6. Un disegno che riesce a spiegare bene la situazione in cui ci troviamo al momento. Complimenti all’artista.

  7. Meravigliosa!!!!!
    Efficace!!!
    E purtroppo così vera!
    Ma una bella t-shirt con questa illustrazione ?

  8. Penso che sia un’illustrazione eccellente. Ottima sintesi del periodo in cui viviamo. Bravissima

  9. Ottimo lavoro. In questa illustrazione c’è abilità, satira e sentimento. Un messaggio amaro e potente che ripercorre le epoche storiche dell’animale umano smemorato e schiavo. La speranza è sempre nella libertà. Magari una volta stese, alcune menti riprenderanno leggerezza tornando a volare.

  10. Fabrizio De André durante i suoi concerti sottolineava il fatto che “Gli artisti (quelli veri) sono gli anticorpi che la società ha contro il potere. L’artista non deve integrarsi.” Mai, a memoria, ricordo un periodo come quello che stiamo vivendo dove questi anticorpi siano assolutamente indispensabili… Che questa Mon Simo’ scorra liberamente negli intorpiditi sangugni vasi dei cervelli del glodo!

  11. Ottima la scelta del tratto; elementare, quasi infantile, con prospettive un po’distorte che combinate con un ottima gamma di colori; sufficientemente intensi, sufficientemente banali quasi slavati sembra uno scherzo ma non lo è! Sembra che non arrivi da nessuna parte ma va lontano! Sembra che non ti tocchi ed invece, sei fregato!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *