Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Voyeur

Tecnica: Pencil and digital media

Titolo film: L’uomo che guarda La scena è quella finale, (l’unica degna di nota di questo b-movie) dove la giovane coppia si allontana dalla stanza, l’inquadratura si allarga e lascia intravedere una figura maschile dipinta su un muro che assiste, spiando da una porta semi aperta, all’epilogo del film. L’illustrazione vuole essere un’interpretazione di questo piccolo, ma significativo cameo cinematografico del poliedrico regista Tinto Brass e della sua visione voyeuristica dell’eros.

Thomas Armagni
Thomas Armagni
Articoli: 6

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *