Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Visioni di ghiaccio

Tecnica: Mista china pastelli ad olio

Ciao,
la mia tavola s’intitola “Visioni di ghiaccio”. Per celebrare l’incontro, l’occasione di conoscenza che si crea quando due entità si toccano. Può essere un tocco lieve, un battito di ali, un profumo fresco di tiglio che ricorda la pioggia dalla finestra aperta della nostra infanzia. L’affiorare di un pensiero, una cosa che ha toccato inaspettatamente la nostra vita, un maestro che ha gettato un seme.
Ciao è un incominciare, l’avvio di una possibilità, un segno che tutto può ancora accadere.

Ionela Aleonte
Ionela Aleonte
Articoli: 4

4 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *