Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

SUPERstite

Tecnica: pastelli, digitale

Quando ho deciso di partecipare al concorso ho iniziato a giocare con la parola SUPER per cercare ispirazione. Fin da subito mi ha colpito la parola “superstite”. Ho pensato al dramma psichico di chi sopravvive alla guerra, alla mercificazione dei corpi e delle esistenze e, soprattutto, alla presenza quasi quotidiana del ricordo degli altri, di quelli che non ce l’hanno fatta.

Valentina Marino
Valentina Marino
Articoli: 1

19 commenti

  1. Con tratti leggeri questo disegno rappresenta, in maniera eccellente, una storia di dolore. Con la sua delicatezza può essere compreso dagli occhi di un bambino e da uno sguardo adulto. Bello!

  2. Intelligente, emotivamente significativo, ma puoi renderlo piu’ comunicativo ed incisivo.Piu forte.Brava

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *