Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Super o non super? questo è il dilemma…

Tecnica: acquerello e digitale

Ho deciso di interpretare il tema realizzando un vecchio superman decrepito e stanco. Egli, ormai ultrasettantenne, si ritrova ad usare la sua vista laser non più per scopi importanti come una volta, ma per scopi molto più insignificanti, come riscaldare la sua minestra ad ora di cena. La riflessione più profonda che ho voluto rappresentare parla perciò del tempo, degli anni che passano e che cambiano le cose e le persone trasversalmente, fino a farle diventare quasi irriconoscibili.
Superman è dunque ancora veramente super?…

Davide Parlati
Davide Parlati
Articoli: 1

8 commenti

  1. Al di là della padronanza nel disegno che emerge dalla naturalezza del tratto, è di particolare effetto anche l’uso dei colori e la cura di alcuni dettagli a sottolineare lo scorrere inesorabile del tempo.
    L’aspetto comico e quello tragico si uniscono inscindibili in uno squisito mix che fa riflettere. Un’atmosfera triste e cupa per chi ha scelto di mettere il bene altrui prima del proprio fino a dimenticarsi di sé stesso o restare schiavo di un’idea appartenente al passato. Non banale e molto eloquente oltre che sempre attuale. I miei complimenti al disegnatore, mi ha saputo catturare.

  2. Idea originale per un supereroe in pensione.
    Il sogno si è rattrappito!
    Buona fortuna a questa illustrazione

  3. Quando tutto ti sembrerà cambiato allora non mollare:”just do it”. Vedrai che il potere di Superman sconfiggerà ancora il male e sarà vincitore sempre!!!

  4. Anche i Supereroi invecchiano e sono fragili!!! Opera che evoca romanticismo, nostalgia, profondità e riflessione. Direi un ottimo mélange tra modernità e classicismo che l’autore ha espresso con tratto deciso e maturo! Complimenti

  5. Finalmente un punto di vista originale sui supereroi. Non solo persone normali, ma anche persone che, quando si spengono i fari puntati su di loro, diventano persone sole. Una metafora che può essere facilmente estesa a tutte le persone potenti, o che si ritengono tali. Grande disegno, spero che, oltre ad avere successo, sia l’inizio di un fumetto su un supereroe in pensione.

  6. Per rappresentare l’ombra dell’eroe, ci vuole chi sappia accendere una luce su di essa! Super illustrazione Davide! Complimenti!!!

  7. Malinconico e ironico in una losanga di luce intelligente e misteriosa. Questo eroe ha tanti segreti da svelare ancora.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *