Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

STOP THE SHAMING!

Tecnica: Digitale

Quando ho letto il tema del concorso mi sono sentito subito chiamato a fare qualcosa di un po’ diverso dal classico “STOP”. Il mio stop, più che un invito a fermarsi e pensare o a prendersi del tempo per se, vuole essere invece uno stop di denuncia, un appello, una richiesta d’aiuto per fermare una realtà fin troppo presente ed estesa, che è quella dello SHAMING. Inteso come body shaming, come gender shaming, come qualunque tipo di shaming, vorrei che invitasse il pubblico a riflettere sulle parole, sul loro peso, sul loro impatto.

Federico Petrolito
Federico Petrolito
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *