#SOS

Tecnica: tavoletta grafica

Nell’opera che ho realizzato ho voluto sviluppare il tema “SOS” come una richiesta d’aiuto da parte dell’uomo che vede perdere la propria essenza perchè completamente assorbito dalla tecnologia e dai social network che ne dissolvono l’identità. In questo nuovo Adamo la mano di Dio non è volta al “tocco” ma è una salda presa salvifica. Specifico che l’opera non è una critica ai social media, ma un richiamo all’utilizzo intelligente degli stessi senza perdere la propria natura di essere umano.

Pasquale Vezza
Pasquale Vezza
Articoli: 1

2 commenti

  1. il pericolo di un utilizzo dannoso dei social network è un tema estremamente attuale e l’utilizzo del dipinto michelangiolesco come spunto di partenza, è di sicuro impatto. complesso nella tematica, ma al tempo stesso, semplice e immediato nella realizzazione

  2. ottima interpretazione di un tema di cui si parla tanto, ma che pare restare semplicemente un argomento di discussione, niente di pià¹! bisognerebbe sensibilizzare maggiormente verso un problema (perchè lo è, inutile nasconderci) come l’abuso dei social e, in generale, dell’immersione in una realtà  cibernetica che non è reale. in questo caso, la mano di Dio che da creatore delle cose diventa salvatore di un uomo che cerca un appiglio è una variazione estremamente intelligente sul tema.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *