Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Senza Nome

Tecnica: Grafite e chine su carta

Drive di Nicholas Winding Refn Il protagonista, col casco da stuntman, si affaccia alla porta di Nino’s Pizza e osserva la sua futura vittima. Il personaggio eternamente guidato dal sacrificio per gli altri, perde la propria umanità ed identità nel momento in cui, in balia degli eventi, decide invece di agire. L’illustrazione vuole essere un’astrazione della scena, contrapponendo la plasticità della maschera inespressiva alla sporcata piattezza delle forme geometriche.

Luca Raschi
Luca Raschi
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *