Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Metamorfosi

Tecnica: Matite e acrilico liquido

Il film che ho scelto è “Metropolis” di Fritz Lang del 1927, un film visionario e fortemente emotivo che mi ha affascinato e rapito subito. «Tra la testa e le mani è il cuore che deve fare da mediatore» è la frase chiave del film; mi ha sempre fatto pensare al potere immenso che ha l’amore, capace di trasformare sentimenti e pensieri, di cambiare il male in bene e di donare speranza.

Anna Mancini
Anna Mancini
Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *