Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

L’Angelo – “Il cielo sopra Berlino”

Tecnica: TECNICA MISTA/DIGITALE

IL CIELO SOPRA BERLINO di Wim Wenders, 1987 Nella storia raccontata da Wenders lo scopo della vita di Damiel e Cassiel non è lo svolgimento della stereotipata funzione dell’angelo ma piuttosto quella di vedere, memorizzare e preservare la realtà. Nel 1987 quando Wenders girò il film il “Muro” divideva ancora la città di Berlino e inevitabilmente è una delle presenze architettoniche e simboliche più forti e significative del film, insieme con la Biblioteca di Stato. Oggi, a quasi 30 anni dall’uscita della pellicola, sono rimasti solo pochi frammenti del “Muro” che è diventato principale meta turistica della città. La memoria di quei luoghi e di quella realtà è preservata per noi nello “sguardo” degli Angeli.

LAURA MORETTO
LAURA MORETTO
Articoli: 3

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *