La Condizione Umana (Super)

Tecnica: Matita e Acrilico su Carta nera

Ho deciso di interpretare il tema citando l’opera di Magritte. Nel mio lavoro una tenda o un telo, a seconda dell’interpretazione, coprono un cavalletto rendendolo a prima vista: un supereroe di spalle. A seconda che si giudichi il gesto di coprire il quadro: volontario (censura ) o accidentale (caduta della tenda sull’opera), l’opera esprime due significati voluti distinti:
Nel primo caso, rappresento come è vista purtroppo la censura ai giorni nostri, ovvero come una salvezza;
Nel secondo caso, invece, descrivo ciò che è per me un supereroe, ovvero: un essere che a prima vista appare come gli altri, ma a cui è accidentalmente ricaduto il ruolo di Super.
Premetto che quelle citate sono solo la superficie, ma lascio a voi il piacere di scavare a fondo..

Andrea Severin
Andrea Severin
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *