Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

il teatro della fame

Tecnica: mista su tela , collage , frafite e ricamo a filo nero

IL TEATRO della vita:
l’amore è uma conquista quotidiana così come il pane.
BUFFET: c’è chi va per nutrirsi chi per offrirsi.
IL CIBO: un filo nero cucito che rappresenta la staticità e la statuarità; il bianco e nero perchè siamo noi che ne vediamo e ne attribuiamo il colore.
I PERSONAGGI : disegnati a grafite , un segno che rappresenta la fragilità dei sentimenti e il movimento.
La donna offre il suo cuore ( foto da me relizzata di quello di un coniglio ) e l’uomo forse neanche si accorge che il tavolo è animato. In basso a sinistra ” lo scroccone ” che nella vita come ai buffet non manca mai.

CHIARA BERTONI
CHIARA BERTONI
Articoli: 2

13 commenti

  1. Wooww! Fabulous canvas that represents us the daily life of every individual.
    The figures are simple but the internal movement is dynamic due to the movement of people.
    the symbolism it represents is life itself.
    A stunning acrylic and I remember me about the painting by Miró

  2. un lavoro che nella sua semplicità ed essenzialità grafica cela particolari che vale la pena andare a scoprire

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *