Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Hiroshima

Tecnica: Digitale

La mia illustrazione è un’opera in digitale.
Nasce dalla parola opposta all’Utopia, ossia la Distopia, cioè l’immagine di un luogo cattivo. Così ho preso come riferimento la foto della bomba di Hiroshima, quel “Fungo” di terrore che tutti ricordiamo e che ha segnato la storia dell’uomo. Lavorando sulla foto, ho tracciato la sagoma del fungo e ne è uscito un albero, che ho vestito con i colori dell’arcobaleno; esso si impone come immagine di un luogo buono e di un messaggio positivo: Trarre da ogni cosa anche dal male più oscuro, sempre il bene, anche quando esso è solo un ‘Utopia.

Lucia Di Blasi
Lucia Di Blasi
Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *