Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

fuga dall’elenco (delle specie estinte).

Tecnica: mista: matita, acquerello, inchiostro su carta acquerello

Recuperare tempo, desideri, vite perdute… utopia? dipende molto da quanto faremo. Da quanta attenzione avremo per la salute del mondo in cui viviamo. Riusciremo a rendere sempre più corta la lista delle specie animali e vegetali che rischiano di non esserci più? Un’utopia pensare di creare tra noi e la natura che ci circonda una sinergia tale da riuscire a trovare un equilibrio equo? …Probabilmente non più strana dell’idea di cancellare i nomi delle specie estinte da un elenco e vederle saltar fuori come il pesce illustrato: il Sympterichthys Unipennis (detto anche Smooth handfisch), il primo pesce marino “moderno” (scoperto all’inizio dell’800 in Tasmania) e a marzo 2020 dichiarato estinto dall’ICUN (Unione internazionale per la conservazione della natura).

rossella canuti
rossella canuti
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *