Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

eXtra

Tecnica: collage digitale

La mia X è quella della straordinarietà (“Xordinary”): un vocabolo che ho sempre trovato interessante e dal quale può nascere più di una riflessione; che vuol dire essere straordinario? In quale ambito esserlo è un pregio? Come fa la società a stabilire cosa è straordinario e cosa non lo è?
Con il mio Lavoro ho cercato di abbozzare alcuni aspetti di ciò che consideriamo tale: la grandezza fisica è uno di questi (banalmente si può pensare alla grammatica dell’abbigliamento con le taglie “X e qualcosa”), poi c’è la bellezza interiore, tanto sottovalutata dall’immaginario collettivo, quanto vitale nei rapporti sociali…
Pochi elementi, poche forme, pochi colori per un’interpretazione semplice e per un’immagine complessiva il più possibile pulita e lineare.

Teresa Giannini
Teresa Giannini
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *