Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Disegni sulla schiena

Tecnica: Digitale

Il mio “ciao” è la nostalgia verso la semplicità dell’infanzia, il ricordo di quando si proponeva un gioco più tranquillo dopo aver consumato tutte le energie in corse e salti. “Facciamo i disegni sulla schiena!” e il primo tentativo era sempre un prevedibilissimo “ciao”, seguito da parole e disegni sempre più complessi. E’ un ricordo personale pregno di profumi e sensazioni nostalgiche…

Silvia Fanuli
Silvia Fanuli
Articoli: 4

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *