Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

CHOICE

Tecnica: Pennino a china e rapidogrph su carta liscia 200g

Con questa illustrazione ho voluto interpretare uno dei temi principali della vita, ed in particolare di un film che mi ha colpito in modo unico, Mr. Nobody (2009), di Jaco Van Dormel. Nel film il protagonista (e noi nella nostra esistenza) viene messo di fronte ad una scelta che non sa come affrontare e si dipanano nel tempo e nello spazio tutte le possibili conseguenze delle scelte, tra queste anche spettacolari scene ambientate nello spazio attorno a Marte. Da queste considerazioni la mia visione di un astronauta che ne insegue un altro in un universo di possibilità che devono solo essere scoperte, magari semplicemente aprendo una scatola anonima ed ignota. La scelta del nome è appunto una scelta operata in base alla ripetizione di questa parola lungo tutto il film suggerita e ripetuta in modo attento.

Matteo Ronda
Matteo Ronda
Articoli: 3

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *