Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

BIASIS

Tecnica: Illustrazione Digitale

L’origine del termine inglese bias nasce dal provenzale antico, biais, che significa obliquo, inclinato. Al giorno d’oggi è usato più spesso per indicare una distorsione, una inclinazione mentale. I bias cognitivi si frappongono nel processo valutativo e decisionale annebbiando le capacità logiche mandando in tilt il cervello abituandolo ad un’economia cognitiva fatta di pregiudizi, ragionamenti basati su supposizioni ed impressioni, inesistenti relazioni causa-effetto ed altre scorciatoie mentali che portano a conclusioni e valutazioni errate.
Superare i bias cognitivi faticoso e anche questo ci manda in TILT!

Daigoro Miri
Daigoro Miri
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *