Ospite speciale Guillermo Mordillo

L’ospite speciale della quattordicesima edizione della mostra è Guillermo Mordillo, meglio noto semplicemente come Mordillo.

Nato in Argentina nel 1932, è un fumettista e autore di cartoon di animazione, è stato fra i cartoonist maggiormente pubblicati in numerosi paesi del mondo da partire dagli anni ‘70. Ha avviato la sua carriera in Perù, poi negli Stati uniti, dove ha lavorato alla Paramount fornendo la sua opera di disegnatore per alcuni cortometraggi animati di personaggi dei fumetti destinati a diventare famosi, come Popeye (Braccio di Ferro). Ma la notorietà internazionale per Mordillo arriverà dopo il trasferimento a Parigi, negli anni ‘60, quando darà vita a disegni divertenti e poetici che appariranno poi su puzzle, diari e poster. Le sue opere sono caratterizzate da colori vivaci e da uno spiccato senso umoristico impersonato dai suoi buffi e pacifici personaggi, che non si esprimono a parole ma attraverso la gestualità, in scene sviluppate soprattutto nell’ambito dello sport (specialmente calcio e golf) e nella sfera della coppia. Altrettanto celebri sono le immagini che vedono protagonisti la natura e gli animali, in particolare le giraffe, le cui avventure sono state raccolte in diversi volumi di incredibile successo.

mordillo.com
www.mordilloart.com