Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Elisabetta Sbiroli

Elisabetta Sbiroli

2020-6327 - Elisabetta Sbiroli - arpeggio

arpeggio

arpeggio Cristo ogni tanto torna, se ne va, chi l’ascolta… Il cuore della città è morto, la folla passa e schiaccia – è buia massa compatta, è cecità… (Giorgio Caproni)

in the box

..e lo dissero Caos, mole informe e confusa, niente altro che peso inerte, ammasso di germi discordi di cose mal combinate.. nello stesso corpo il freddo lottava col caldo, l’umido con l’asciutto, il molle col duro, il peso con l’assenza…