Stanotte no!

Tecnica: Mista, grafite su carta e digitale

“Stanotte no!” nasce dai ricordi di quando ero piccolo legati al momento di andare a dormire. La mia interpretazione di “STOP” è tutta contenuta nel gesto magico che fa l’orsacchiotto tenuto in braccio dal bimbo che si sta preparando per andare a letto. L’orsacchiotto ha il potere di fermare tutti quei “cattivi” pensieri e quelle fobie, interpretate dal gruppo di mostriciattoli, che si presentano nel momento di dormire quando lo stare da solo al buio mi faceva credere di essere vulnerabile. Sostanzialmente il mio “STOP” è un talismano.

Francesco Montesanti
Francesco Montesanti

Illustratore freelance, classe 1984, vivo a Perugia.
Ho studiato Storia dell’Arte all’Università degli studi di Perugia
conseguendo nel 2007 la laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali
e nel 2011 la laurea magistrale in Storia dell’Arte con una
tesi sull’architettura romanica tra Umbria e Marche. Ho proseguito
l’attività di ricerca nel campo storico-artistico pubblicando uno
studio sull’antica cattedrale di Assisi nel volume “Umbria e
Marche in età romanica”(Ediart, 2014).
Dopo varie esperienze lavorative nel campo della didattica (supporto
alla didattica per la cattedra di Storia dell’Arte Medievale
all’università di Perugia e didattica museale in collaborazione
con i musei della rete civica) e nel campo della stampa digitale
(grafica, prestampa e gestione contenuti siti web) ho deciso di
dedicarmi alla passione che è sempre stata costante nel tempo e
che stava diventando sempre più grande e urgente: l’illustrazione.
Dopo un periodo di attività di illustrazione come autodidatta ho
conseguito il diploma di Illustratore frequentando il master in
illustrazione per l’editoria “ARS IN FABULA” di Macerata, nel
2015, collaborando al progetto master con l’Editore Orecchio
Acerbo.
La tecnica che utilizzo maggiormente è mista: acrilico e matita su
carta rielaborati in digitale.

Articles: 5

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *