Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Creazione in tilt

Tecnica: Acrilico, matite colorate, inchiostro, carboncino

La mia paura più grande è un arresto improvviso del processo creativo, il cervello si ferma, le idee non nascono e non si riescono a trovare stimoli. Non si hanno le forze e quello che fino al giorno prima avveniva con naturalezza si interrompe. Questa condizione è rappresentata dal ragno a sei zampe che guarda l’osservatore immobile. Dietro di lui la ragnatela appare caotica, lontana dalla geometria e dalla precisione che naturalmente la caratterizza. Un processo di creazione è andato in tilt.
Il luogo è surreale e desolato, il ragno si ispira all’opera di Redon per la lacrima e il numero arbitrario di zampe che in questo caso vuole rafforzare la staticità, la ragnatela è stata creata seguendo i suoni dei rimbalzi di una pallina in un flipper.

Una formica sulle nuvole
Una formica sulle nuvole

Organizzazione eventi e progetti di curatela per artisti locali, sono artista del collettivo @alephcollettivo7, progetto e porto avanti laboratori di arte per bambini e adulti. Dedico il tempo libero a scrivere e illustrare racconti per i più piccoli che vogliono esplorare con fantasia il mondo della natura.
.
.
.
Liceo Artistico Medardo Rosso di Lecco, Scienze dei Beni Culturali all’Università degli Studi di Milano, corso di illustrazione Ars in Fabula di Macerata.

Articles: 2

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *