Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

14 Comments

  1. Adoro il contrasto e come il cuore sia rappresentato in parte come un lavoro a maglia casalingo.

  2. Idea molto originale! Conosco l’autrice e le sue opere mi incuriosiscono sempre. Mai come ora i nostri cervelli vanno in tilt in un attimo..

  3. Ciao Alessia,
    non potevi rappresentare in modo migliore la situazione attuale di molte persone ( me compresa).
    Buona fortuna
    Clara

    • La linea pulita e grafica ha la gentilezza delle stampe giapponesi antiche, ma l’intensità del messaggio è quanto mai attuale ed occidentale.

  4. Una rappresentazione originale ed intensa del disagio, spesso silente ed intimo, che molti di noi vivono in quest’epoca in cui vi è poca attenzione verso l’altro. L’equilibrio del nostro cervello performante, composto, apparentemente perfetto, viene minato dalle prove della vita ed ecco che si dipana come un gomitolo, ma per “stracciarsi” ed “intricarsi” ancor di più andando in TILT!

  5. Eh si…. è proprio un cervello in tilt. Mi piace il contrasto fra il bianco e il rosso. Bravissima Alessia

  6. Non sempre é facile trovare il bandolo delle matassa quando i pensieri si aggrovigliano e questa interessante opera ne rende perfettamente l’ idea ,complimenti all’ artista

  7. Perfetta sintesi. L’intricata trama tra cuore e mente lavorata da ferri e mani. Su questo punto si perdono le riflessioni.. abili mani per ordinate trame o orditi intricati da mani (e idee) aggrovigliate?
    ❤️

  8. Intrigante ed efficace l’opera accende una profonda riflessione, in particolare sul tempo che stiamo vivendo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *