Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Zuppa di serpente

Tecnica: Stampa xilografica da incisione su matrice di linoleum di cm 25x25

Adamo ed Eva scelgono di mangiarsi il serpente, lasciando la mela sull’albero.
Il rettile, che rappresenta la tentazione, sancisce la loro unione attraverso la condivisione del cibo, evitando l’idea di peccato in un gesto che pure è analogo a quello di dividere la mela. In sostanza quello che voglio dire è che lo stesso atto può avere una valenza differente se fatto con uno spirito differente. nella versione biblica Dio non si accorge della mela mancante, ma capisce che Adamo ed Eva hanno disobbedito ai suoi divieti quando cercandoli, li trova nascosti, infatti mangiando la mela, loro si accorgono di essere nudi, è l’idea stessa del peccato a spingere l’uomo verso una condizione di vergogna.

Susanna Doccioli
Susanna Doccioli
Articoli: 4

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *