Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

L’ho intitolata con il nome della marca più famosa di coltellini svizzeri per un solo motivo: la capacità multitasking delle madri di questo mondo. Quando lessi il tema del concorso, pensai ai massimi stereotipi che assocerei all’aggettivo “super”, in poche parole eroi della marvel e via dicendo… Sarebbe stato banale ricreare il solito supereroe con super poteri. Molto più interessante è mostrare, sotto una luce diversa, una persona che abbiamo incontrato tutti nella nostra vita e che molte volte abbiamo dato per scontato, vedendo le sue gesta come una normale routine di tutti giorni, senza comprendere la difficoltà e la fatica che provano a volte le nostre madri. I superEroi dei film distruggono, frantumano, combattono e soprattutto sono sotto i riflettori; ma le madri no, le madri costruiscono, costruiscono ogni giorno facendo del loro meglio, arrivando a volte a fare più cose nello stesso momento e non pretendo nulla in cambio, nemmeno i riflettori. Sanno che lo devono fare e lo fanno. Il coraggio, la pazienza, a volte la solitudine e l’incomprensione rende una madre una Super eroina.

kevin niggeler
kevin niggeler
Articoli: 5

14 commenti

  1. What a wonderful illustration, I like your interpretation of the topic a lot, it really reflects your genuine vision and imagination.

    Great work! Keep it up.

  2. Ciò che trasmette questa immagine é qualcosa che unisce tutti noi, é un ricordo profondo per tutti quanti che causa nostalgia, direi che il tuo messaggio é una verità assoluta nella vita di tutti: una madre che é devota alla famiglia e si divide in tanti compiti quando nemmeno é il suo dovere o addirittura nessuno lo riconosce o se ne rende conto… bella la scelta dei colori e la loro combinazione e come racconta un momento nella giornata della “super mamma” che non ha tempo per fare tutto con calma, ma che fa tutto insieme e bene

  3. Kiwi :
    Le mamme, e le donne in generale, sono le creature più preziose di questa nostra Terra!
    Massimo rispetto ed amore

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *