Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Utopie semplici per tempi complessi

Tecnica: Illustrazione digitale

Qualche idea su che aspetto possa avere un mondo utopico ce l’abbiamo tutti, eppure anche se abbiamo avuto abbastanza di recente un’occasione storica per un cambiamento radicale, siamo riusciti pervicacemente a ignorarla e a continuare ad essere quelli che siamo stati fino a questo momento. Visto che le utopie di larga scala sembrano più inattingibili che mai, ho deciso di concentrarmi sulle piccole utopie private, che adesso sembrano più lontane che mai, come fare un viaggio in aereo lunghissimo, in un posto lontanissimo, facendo cose completamente antiigieniche come sedersi sul pavimento per consultare una cartina.

Roberta Ragona
Roberta Ragona
Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *