Un Mondo nel Caos


Autore
Laura Laganà

Il mio Caos

L’Opera rappresenta due Mondi, distanti, l’uno dall’altro. Un Mondo è incontaminato. Regnano, rispetto, pace e silenzio; gli unici suoni sono quelli della Natura. Esso guarda, con curiosità e distacco, all’altro Mondo, il nostro, che invece è lo specchio del Caos assoluto. La confusione, l’inquinamento ambientale, mentale ed acustico, un continuo e costante bombardamento, con il quale ci nutriamo quotidianamente e, del quale, non siamo completamente consapevoli, se non quando riusciamo a percepire, nel profondo, il disagio; ed è in quei momenti che vorremmo tornare alle Origini ed essere altrove, per poterci riscoprire, nella Magia della quiete.


Technic
Pennarelli, Acrilici (uccellini e note).
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *