spiegare ad un bambino il prezzo della libertà

Tecnica: pastello e pennarello, disegno infantile

Dio come giocando ad un videogioco controlla tutto l’esistente nell’Eden, luogo di sola positività. Quando però nel gioco si intromette il serpente che fa raggiungere la mela da Eva prima e da Adamo poi, Dio perde la partita ed il gioco finisce. Il serpente vincitore, che rappresenta il male, esce nella realtà: da questo momento viene a crearsi l’ antitesi tra due opposti che sta alla base della scelta, l’inizio della libertà.

sarah politi
sarah politi
Articoli: 1

2 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *