Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

sottosopradentrofuori

Tecnica: collage su carta fabriano / scansione digitale

Roba da matti è ripercorrere la via di casa mille volte e scoprire un giardino alzando gli occhi un piano in più del solito. Fissare una finestra a lungo fino a chè perde fisicità e profondità. Ora sembra un manifesto su una parete. Far rotolare in testa una parola tante volte fino a non ricordarne il significato. Dormire al sole di fronte al mare, aprire gli occhi e non riconoscere il paesaggio chè è sottosopra, troppo luminoso, troppo distante dai colori della vita di sempre. Roba da matti è scoprire ogni anno quanto è arancione l’autunno.

cristina del buono
cristina del buono
Articoli: 1

5 commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *