Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

14 commenti

  1. In TILT non è negli occhi dell’autrice, ma il Tilt è negli occhi di chi osserva dall’esterno quello che ha dentro di sé.

  2. Anche in uno stato di “Tilt” è importante
    restare connessi agli altri. Bravissima l’autrice. Opera bellissima!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *