Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Se non esistesse la parola CIAO

Tecnica: Tecnica mista

L’immagine rappresenta l’incomunicabilità, l’incomprensione che vi sarebbe in mancanza di un semplice “Ciao”, ironizzando attraverso il collage di fogli di giornale in lingue differenti, resi illeggibili perché ruotati e tagliati in forma di “balloon” tipici dei fumetti e delle chat virtuali. La comunicazione oggi può avvenire istantaneamente e collegare persone da tutto il mondo, ma come potremmo approcciarci a conoscere una persona nuova senza il recupero di un’espressione comune come il “Ciao” che usiamo ogni giorno?

Marzia Pulghè
Marzia Pulghè
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *