Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Sacred vine of the soul

Tecnica: Disegnato con trattopen e colorazione digitale

Visto che sono abituato a fare questo genere di illustrazioni con temi visionari e psichedelici, ho deciso di affrontare il tema dell’ SOS rappresentando un apertura mentale e spirituale derivata dall’ uso di Ayahuasca, una pianta da noi ancora poco nota ma molto conosciuta dai popoli tribali dell’ Amazzonia. Questa sostanza, che veniva bevuta e provocava forti allucinazioni (non va assolutamente confusa con le droghe da strada che vengono usate dai ragazzi per divertirsi), è ritenuta un grandissimo aiuto in grado di risolvere molti problemi mentali e psicologici oltre che fisici. Per questo ho voluto evidenziare l’ aiuto (l’ SOS), da parte della Natura, attraverso la medicina tribale e naturale che viene utilizzata da migliaia di anni da tantissimi popoli e rappresenta il modo più efficace e spirituale che abbiamo a disposizione per aiutare noi stessi e gli altri e metterci in contatto con noi stessi, quello che ci circonda e il Creato.

Alessandro Vangi
Alessandro Vangi
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *