Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Psicomachia

Tecnica: Pennarello a inchiostro acrilico, pastelli a cera, rielaborazione digitale.

Ogni giorno alcune persone devono fare i conti con ciò che accade nella loro mente: Pensieri, Ombre, Emozioni, Stimoli sensoriali vanno all’attacco e si avventano sul protagonista, l’Attenzione. È la psicomachia quotidiana (dal greco, la “lotta della/nella mente”), dalla quale esce vincente solo chi è agile a schivare i colpi e a controbattere con maggiore forza d’animo. Vincere significa godere di una profonda serenità, perdere invece…significa andare in TILT!

Luca Terenzi
Luca Terenzi
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *