Piccolo naufrago


Autore
Joey Guidone

Il mio Caos

Per poter descrivere il caos ho dovuto ‘intrappolarlo’ in una forma geometrica. Ho sfruttato il mare in tempesta come metafora del caos ispirandomi ai testi sacri. Ho giocato con il contrasto tra l’acqua scura e tumultuosa contenuta nella piscina e l’acqua immobile e azzurra del mare d’estate.


Technic
Digitale
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *