Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Pesce fuor d’acqua

Tecnica: Acquerello

L’utopia che mi riguarda è quella di cercare un posto perfetto dove stare, quasi al di fuori della realtà, un luogo che so benissimo che non esiste.
L’acqua fluttua in un bicchiere contraddicendo ogni legge gravitazionale, e il pesce riesce a nuotarci, mentre io al contrario non ci riuscirò mai. Ma quello stesso bicchiere in realtà è rotto in mille pezzi e quello stesso pesce schizza fuori dall’acqua, verso una fine inesorabile.
Anche quel pesce, in fondo è un essere terrestre e quindi incapace come lo sono io di raggiungere l’irragiungibile.

Serena Tamburini
Serena Tamburini
Articoli: 1

5 commenti

  1. Bello e molto originale, probabilmente non troverai mai un posto perfetto dove stare ma sicuramente troverai il tuo posto nella vita, raggiungendo ciò che ora può sembrare irraggiungibile.

  2. arte meravigliosa che fai esprimere ciò che una persona tiene segretamente rinchiusa dentro di sé. semplicemente irresistibile la viglia di entrare dentro questa opera in cui perdersi sarebbe facile e in cui probabilmente si troverebbere risposte e domande infinite. dentro di me ritrovo parte delle parole e delle immagini qui rappresentate. mi complimento con te per il coraggio oltre che la bravura nel sapere esternare ciò che hai dentro. un passo verso la tua libertà di essere te stessa e stato fatto.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *