Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Pesca una carta

Tecnica: Digitale

Ho scelto di interpretare il caos come un mazzo di carte che rappresenta un’ infinita possibilità di scelta.
La mano al centro, il “cosmo”, il “creatore”, ha pescato delle carte che decideranno le particolarità degli esseri viventi e degli eventi atmosferici che abiteranno e caratterizzeranno un pianeta.
“Prima della creazione del tutto, tutto poteva diventare”.

Elisa Favrin
Elisa Favrin
Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *