Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Parte del tutto.

Tecnica: Mista

X come incognita. Se è vero che l’incognita è ciò che non conosciamo o non riusciamo a interpretare, è anche vero che noi stessi siamo compartecipi del non conosciuto.
Ho voluto reinterpretare una sorta di Monnalisa digitale, un uomo moderno, dove il mistero che si cela dietro a uno sguardo riflette in verità il mistero degli innumerevoli universi di cui ancora rusciamo solo a teorizzare l’esistenza.

Andrea Tavolaro
Andrea Tavolaro
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *