L’incognita degli incontri

Tecnica: Gouaches

Casuali o non, gli incontri si configurano sempre come rapporti da scoprire, incognite in continua evoluzione. La “x” qui è proprio il simbolo delle infinite combinazioni tra gli esseri viventi e rappresenta l’elemento variabile, l’incognita dei rapporti che s’instaurano, ovvero il fulcro di ogni scambio.

Nicoletta Bea
Nicoletta Bea
Articoli: 1

Un commento

  1. Elegantissimo! Questa tecnica si sposa benissimo con l’idea che hai avuto…Geniali i personaggini, sembra di ascoltare le loro chiacchiere osservandoli…Racconti tante storie in un solo disegno! Bellissimo il fantasma che parla con il suo caro confortandolo…ben riuscito e azzeccato il tema!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *