La Sinfonia delle Parche

Tecnica: Digital Art. Adobe Photoshop

“Ciao”, una parola così acuta, casuale e semplice, e ancora può contiene talmente storie, emozioni e, qualche volta, lascia pure un’influenza profonda sulle nostre vite.
Si può anche intendere “ciao” come la forma sia passata che presente e futura di se stessi. Ci offre una percezione vasta nel tempo, che si dall’inizio alla fine.
Il momento che la dici, cadrai da un filo rosso aggrovigliato al fato. Non appena la parola esce completamente dalla tua bocca con un fiato leggero, ti lascia con la nostalgia, la nullità e la brama di dirla di nuovo.
E così, la vita è come una sinfonia, fatta con la bella “ciao” frequentemente, una sopra l’altra, una nota incantevole e crudele, suonata dalle Parche.

Thu Tra Pham
Thu Tra Pham
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *