7 commenti

  1. divertente ed intelligente, l’artista ha toccato due corde che non è facile stimolare contemporaneamente. interessante il senso del limite che l’artista ha attribuito al suolo. anche se a prima vista m’aveva infastidito il taglio superiore ho trovato interessante, subito dopo, l’avere spostato la mia attenzione al vero soggetto dell’elaborato e cioè al luogo (sottosuolo) in cui si esercita il “diritto alla riservatezza”.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *