Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

In a strange side of my Mind

Tecnica: Acquerelli, Chine e regolazioni tramite Photoshop

Un’immagine vivida nella tua mente che non sempre può essere compresa a pieno da tutti.

Pietro D'Alessandro
Pietro D'Alessandro
Articoli: 1

11 commenti

  1. bravissimo…quell’intonazione di colori allo stesso tempo aspri ma dolci danno un effetto sconvolgente a qst immagine…complimenti!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *