Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Il tilt dell’uomo.

Tecnica: Illustrazione digitale con Illustrator

Per realizzare questo tema ho immaginato e poi rappresentato ciò che succede al nostro cervello nel momento in cui abbiamo un’attacco di panico, di rabbia, di confusione, quindi quando l’uomo va in tilt.
Ho voluto raffigurare questo stato confusionale, dovuto ai continui giudizi della società e alla pressione che ci mettiamo da soli, mediante un groviglio di linee che si sviluppano all’interno del cervello, con lo scopo di trasmettere la sensazione di soffocamento e ansia che si prova durante il così detto “tilt dell’uomo”.

Chiara Orsettigh
Chiara Orsettigh
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *