Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

49 commenti

  1. Complimenti, bravissima Barbara!
    Il silenzioso cadere della neve, ci avvolge con il suo freddo e ovattato manto notturno, silenzio che ci parla con la sua forte e tuonante voce, insegnandoci la poesia del sacro….. 😉

  2. Grazie di cuore a tutti! 🙂

    *Luciano:
    in realtà è più che coerente con il tema, perchè riguarda l’intimità tra i due. Un segreto che solo loro due hanno e che nessun altro conosce.

  3. Ciao Barbara, questo l’ho capito e riguarda la prima parte del tema, ma la seconda dice questo :Il diritto alla riservatezza si scontra con l’irrefrenabile curiosità…” è questo che non vedo. Cmq è solo il mio punto di vista. il disegno mi piace molto

  4. Luciano in realtà noi stiamo guardando loro ed è sufficiente secondo il mio punto di vista.

    Chi guarda la scena probabilmente dovrebbe avere una reazione di “congelamento” per un istante, forse per non far scappare il cervo e lasciare spazio all’intimità dei due.

    Ti ringrazio molto per il tuo commento!
    Per me è utile ogni accorgimento per migliorare.

  5. bellissimo
    a me ricorda fratellino e sorellina (grimm???) che mi raccontava sempre la mia nonna 🙂

  6. l’immagine è magnifica, stupenda e si intuisce subito il rapporto tra i due, mi è successo davvero di trovarmi di fronte ad un cervo in un bosco poco distante da casa mia, e la senzazione è riprodotta in maniera pregevole, davvero, mi emoziona, ed è un gran bel complimento. se posso dire una cosa, che non è poi così negativa, è che mi ricorda molto i lavori di Mara Cerri, per caso è una delle tue illustratrici preferite?

  7. bellissimo….poesia pura. Appena l’ho visto non so perchè mi è venuto in mente il romanzo Jane Heyre e tutta la poesia dei romanzi dell’800.
    Bravissima Barbara!!!

  8. Molto espressivo… si sente l’aria, si sente la magia dell’incontro e poi è così MERAVIGLIOSAMENTE BEEEELLLOOOOO !!!! Grazie Barbara!!! 🙂

  9. Sì, è molto suggestivo e mi piace.
    Mi vien da pensare che sia una partecipazione fuori concorso. Per fortuna non è l’unica.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *