Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Il cinema e le finestre del mondo

Tecnica: acquarelli e collage

L’opera vuole reinterpretare più che la singola scena di un film il concetto stesso di cinema e la sua capacità immaginifica. La capacità cioè di creare sempre “finestre su nuovi mondi” da esplorare libere di librasi nel cielo… L’opera è stata realizzata a quattro mani con la collaborazione tra Giuseppe Piscopo e Valeria Misseri

Giuseppe Piscopo Valeria Misseri
Giuseppe Piscopo Valeria Misseri
Articoli: 1

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *