Fuoripista

Tecnica: illustrazione

Il concetto di TILT e quello di FUORIPISTA sono associabili in termini di perdita di controllo: è la perdita della lucidità cerebrale ma anche quella del tracciato stabilito, dei nostri passi.

La mia illustrazione disorienta e provoca un TILT, uno stato d’animo di straniamento: chi si trova “fuoripista”? L’atleta che pratica sci di fondo su una pista di atletica, o la pista d’atletica che si trova dove dovrebbe esserci la neve? La mente va in TILT: come la pallina del flipper, vaga e cerca di posarsi per fare chiarezza su un’immagine surreale che non offre risposte, ma spaesamento, che non è una condizione necessariamente negativa. È un invito alla riflessione.

paolo metaldi
paolo metaldi
Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *