E se non regge?

Tecnica: Digitale

Mi interessava realizzare un’immagine rigidamente ordinata che contenesse al suo interno elementi premonitori di un caos imminente. Considerando che talvolta si costruiscono strutture di ingenua precarietà per eliminare elementi che ci disturbano, ho immaginato che un meccanismo contorto, destinato a crollare, fosse messo in piedi per cancellare un semplice tag, guarda caso realizzato da CAOS.

francesca reboani
francesca reboani
Articoli: 11

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *