Vuoi iscriverti alla newsletter e rimanere aggiornato sul concorso?

Dreaming at Chapter X

Tecnica: Mista (matite, colorazione digitale su PS)

Grazie per l’opportunita’ offerta da questo tema molto vasto. Ho pensato a “X” come numero Dieci, e da lì sono nate alcune idee: l’idea che ho realizzato alla fine è stata la piu’ dolce, legata anche all’infanzia.
Ho voluto rappresentarla cercando di mantenere sia dei tratti molto semplici, quasi ingenui e imprecisi, sia dei colori sgargianti, come quelli che forse avrebbe immaginato (o disegnato!), nei Sogni, il bambino raffigurato nell’immagine. I Sogni sono rappresentati come felici folletti magici svolazzanti, anch’essi semplici e arruffati nei segni di matita, intenti a far splendere i sogni del bambino. Il piccolo, dopo aver letto un bel libro, magari di fiabe, si è assopito proprio al capitolo dieci (X): posa il viso e le mani sulle pagine del libro che resta aperto, come un cuscino, e rimane avvolto da una scia sognante e gioiosa.

Stefania Gagliano
Stefania Gagliano
Articoli: 2

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *